Essiccatore rotativo ad alta efficienza di un produttore verificato in Cina

Essiccatore rotativo - La guida per principianti

layout-asciugatrice-rotativa

Cerco essiccatore rotativo in vendita? Se è così, abbiamo qui tutte le informazioni di cui hai bisogno per prendere una decisione informata. Dai vantaggi e svantaggi dell'essiccatore rotante al prezzo dell'essiccatore rotante, ti aiuteremo a fare la scelta migliore quando acquisti essiccatori rotanti industriali da qualsiasi parte del mondo.

Cos'è un essiccatore rotativo?

Un essiccatore rotativo è una macchina industriale destinata a ridurre al minimo o ridurre l'umidità delle materie prime prima che vengano lavorate in una pellettatrice o un tipo simile di macchinario.

Gli essiccatori rotanti possono essere utilizzati in tutti i tipi di industrie, compresi pellet di legno e mangimi per animali. Possono anche essere usati per asciugare la pietra, sabbia, suolo, minerale, grani, cereali, chicchi di caffè, e molti altri tipi di materiali.

Questi macchinari possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di lavoro, grande o piccolo. Ci sono tutti i tipi di dimensioni diverse, forme, e design per ospitare diversi tipi di prodotti, quantità diverse, e diverse gamme di contenuto di umidità.

Principio di funzionamento dell'essiccatore rotante, la sua parte di lavoro principale è un piccolo martello, la sua parte di lavoro principale è un piccolo martello

È possibile utilizzare diversi modelli di essiccatori rotanti per diverse applicazioni. Il flusso di gas, disegno del tamburo, e la fonte di calore influiscono sull'idoneità di una macchina a diversi tipi di materiali.

Principio di funzionamento dell'essiccatore rotante

Il principio di funzionamento dell'essiccatore rotante sembra complicato ma in realtà è abbastanza semplice.

Il prodotto finale avrà il contenuto di umidità adeguato e verrà scaricato dall'essiccatore a tamburo rotante, permettendo quindi di essere utilizzato in una pellettatrice o in qualsiasi altro tipo di attrezzatura di finitura, in base alla tua attività. Se c'è della polvere fine, verrà raccolto dal depolveratore per ridurre il rischio di disordine e incendi. Il gas purificato che rimane sarà disperso nell'aria.

Ecco un breve tutorial:

  1. Raccoglierai le materie prime da lavorare nell'essiccatore, generalmente legno, prima che sia destinato ad entrare nella pellettatrice o nella pellettatrice.
  2. Quando i materiali sono pronti per essere asciugati, li metterai nella zona asciutta usando speciali piastre combinate. Queste piastre speciali sono destinate all'asciugatura tramite movimento verticale. Sono installati ad angoli variabili in base alle esigenze e al movimento rotatorio della piastra di essiccazione.
  3. I materiali saranno riscaldati ad alta temperatura, con un gas del forno ad alta temperatura che scarica nel sistema. Questo fa evaporare l'acqua esistente nei materiali, asciugandoli dall'interno verso l'esterno. Questo design unico impedisce inoltre che il materiale si attacchi all'interno del cilindro.

Questa è la ripartizione di base di come funziona un essiccatore rotante. Un essiccatore rotativo ha anche caratteristiche autopulenti. Mentre sta ruotando, la parete interna viene pulita automaticamente, evitando che il materiale si attacchi al muro.

Essiccatore rotativo indiretto/essiccatore rotativo diretto

Oltre a questo, ci sono diversi tipi di essiccatori rotanti che puoi acquistare e varie classificazioni.

Di solito possono essere caratterizzati come essiccatori rotanti a riscaldamento diretto, essiccatori rotanti a riscaldamento indiretto, o un tipo speciale, come un essiccatore a tamburo rotante a triplo passaggio.

Più spesso che non, gli essiccatori rotanti che troverai in vendita per la tua attività possono essere classificati come essiccatori rotanti indiretti o essiccatori rotanti diretti. Di seguito analizzeremo la tecnologia per ciascuno di questi.

In un essiccatore rotativo a riscaldamento diretto, il materiale viene a diretto contatto con l'aria calda. L'aria calda ei materiali si muovono tutti nella stessa direzione, anche se la temperatura dell'aria calda in apertura è maggiore.

Poiché il materiale ha ancora umidità superficiale che deve essere evaporata, la temperatura del prodotto rimane la temperatura di umidità. Questo è noto come un tipo di essiccatore rotante a corrente parallela.

C'è anche un tipo di essiccatore rotativo controcorrente, che è anche a riscaldamento diretto. In questo sistema, Come suggerisce il nome, il flusso d'aria si muove nella direzione opposta del materiale. Questo crea una differenza di temperatura significativa ed è uno dei migliori nel trasferimento di calore.

Questo tipo di tecnologia viene spesso utilizzata per materiali con elevata umidità e bassa combustibilità, come il fango, e meno spesso per gli essiccatori rotanti per pellet di legno poiché il legno è più combustibile.

Design dell'essiccatore rotante

Un essiccatore rotativo è costituito dal corpo principale, un sistema di alimentazione, un sistema di collettori, e un sistema di canalizzazione.

Quando il materiale entra nel tamburo tramite l'alimentatore, inizia lo scambio termico tra aria calda e materiale. Il materiale si muove lungo la piastra piegata sulla parete del tamburo attraverso un meccanismo di rotolamento (da qui la parola “rotante”) e l'aria introdotta. Questa è una tecnologia di essiccazione a flusso simultaneo, che è la tecnologia più comune utilizzata oggi nella progettazione di essiccatori rotanti.

Il design del tuo essiccatore rotante seguirà vagamente i parametri specificati sopra “principio di funzionamento” sezione.

tuttavia, ci sono alcune differenze a seconda del tipo di essiccatore rotativo acquistato e dei parametri di progettazione della singola macchina.

Spesso, questi parametri di progettazione sono influenzati da quanta umidità deve essere asportata dal legno che verrà trasformato in pellet. Alcuni tipi, come l'alburno, hanno un'umidità molto più alta rispetto ad altri tipi.

La quantità di umidità che un essiccatore deve rimuovere può influire su molti aspetti del design dell'essiccatore rotante. Altri fattori entrano in gioco per i vari aspetti dell'essiccatore, pure, ed è l'interrelazione di tutti questi fattori insieme che determina il progetto finale.

Ecco alcuni esempi.

Il tempo di ritenzione è un termine utilizzato per descrivere il periodo di tempo necessario a una materia prima per rimanere all'interno dell'essiccatore per raggiungere i risultati desiderati. Ciò influisce sulle dimensioni complessive dell'essiccatore e/o del tamburo dell'essiccatore.

Un altro fattore da considerare è il flusso d'aria. Il contenuto di umidità di una materia prima influenza la configurazione del flusso d'aria di un essiccatore (o in quale direzione scorre l'aria rispetto alla direzione della co-corrente o controcorrente del materiale). 

Alcuni materiali trasportano molta umidità e richiedono una rapida asciugatura iniziale. Per materiali come questi, una configurazione in co-corrente è l'ideale perché fa entrare prima il materiale umido in contatto con i gas caldi di essiccazione.

Sia la lunghezza che il diametro del tamburo, rispetto al design dell'essiccatore rotante, può essere influenzato da una serie di fattori che si intersecano, pure. La velocità del flusso d'aria richiesta insieme al tempo di ritenzione necessario è importante sia per valutare che per determinare la lunghezza ideale del tamburo rotante, diametro, e design in questo senso.

Ci sono alcuni altri fattori che possono differire nel design.

Fonte di calore

I flussi di gas sono in genere riscaldati con bruciatori che utilizzano carbone o gas o talvolta olio. Può essere costituito da una miscela di combustione e gas d'aria provenienti da un bruciatore, in tal caso viene riscaldata direttamente.

Le macchine per pellet di luppolo sono un investimento a lungo termine, può contenere aria e un altro gas preriscaldato e spesso inerte. Questo è un essiccatore rotativo a riscaldamento indiretto.

Design del tamburo

Un essiccatore rotativo può avere un guscio o più gusci concentrici (in genere non più di tre).

Avere numerosi tamburi può ridurre lo spazio necessario all'attrezzatura per ottenere la stessa uscita.

Processi combinati

La girante spinge la spazzola sulle lame, gli essiccatori rotanti possono combinare altri processi con l'essiccazione, come pulire, raffreddamento, separare, e triturazione. Questo può aumentare la tua efficienza e massimizzare i tuoi profitti.

Diagramma dell'essiccatore rotante

Se hai bisogno di una rappresentazione visiva di come funziona un essiccatore rotante, non preoccuparti – ci sono molte cose da trovare online. Questi diagrammi possono rendere più facile capire esattamente come funzionano questi tipi di macchinari.

Sotto èun diagramma che mostra più dettagli su come funziona effettivamente un essiccatore rotativo.

diagramma dell'essiccatore rotante

Cosa fa un essiccatore rotativo? (Applicazione)

In poche parole, gli essiccatori rotanti risolvono un problema comune che esiste durante la produzione di pellet, e questo è questo: materie prime organiche, lo stato non trasformato ha semplicemente troppa acqua per essere utile in un ambiente industriale.

Un essiccatore rotante elimina l'acqua in eccesso – E 'così semplice. Le macchine per pellet di luppolo sono un investimento a lungo termine, l'asciugatura manuale del materiale o l'utilizzo di un altro tipo di attrezzatura per asciugarlo è un'altra opzione per eliminare l'umidità in eccesso, ma può essere costoso, richiede tempo, e inefficace.

Utilizzando un essiccatore rotativo consente, risparmi spazio, risparmiare, e risparmiare energia.

Gli essiccatori rotanti sono applicabili in quasi tutti i settori. Infatti, se sei nuovo nel capire come funzionano gli essiccatori rotanti, potresti essere sorpreso di sapere che usi una versione base di un essiccatore rotativo a casa tua – la tua asciugatrice! Questo comune elettrodomestico utilizza lo stesso tipo di tecnologia di un essiccatore rotativo industriale, solo su scala minore.

Non è tutto, Anche se. Gli essiccatori rotanti sono più popolari nelle industrie forestali e della biomassa (questa è probabilmente la sezione del processo di produzione del pellet di legno con cui hai più familiarità, perché li vendiamo insieme ad altri tipi di materiali per la produzione di pellet di legno) così come in altri settori, come l'etanolo, produzione di cibo, ti ritroverai bloccato con una macchina difficile da usare, farmaceutico, lavorazione dello zucchero, e altro ancora.

C'è persino una spinta per i microbirrifici a utilizzare gli essiccatori rotanti e per gli utenti di essiccatori rotanti ovunque per trarre vantaggio dalla nuova tecnologia, torrefazione su scala industriale.

Quanto costa un essiccatore rotativo?

Gli essiccatori rotanti possono essere utilizzati per asciugare tutti i tipi di materiali, da un essiccatore rotativo chimico a un essiccatore rotativo a biomassa biomassa e tutto il resto. A causa di ciò, tende ad esserci molta variabilità nei loro costi complessivi. Un essiccatore rotativo a biomassa tenderà ad essere leggermente meno costoso di un essiccatore chimico, anche se non è certamente sempre così.

Puoi trovare essiccatori rotanti domestici economici per poche centinaia di dollari. D'altro canto, ci sono alcuni essiccatori rotanti in stile centrifugo che costano diverse migliaia di dollari (anche $30,000 costano più di una versione mini pensata per l'uso domestico).

Considera attentamente le specifiche e le esigenze richieste prima di acquistare. Spesso, non è necessario spendere così tanti soldi come potresti pensare!

Vantaggi e svantaggi dell'essiccatore rotante

Gli essiccatori rotanti presentano molti vantaggi per gli imprenditori, più grande e piccolo.

ricorda che le lavorazioni esatte varieranno leggermente a seconda della tua tipologia, possono essere utilizzati su molti diversi tipi di prodotti (soprattutto, prodotti in legno). A differenza di altri tipi di macchine per l'asciugatura, gli essiccatori rotanti possono essere utilizzati su particelle solide che non sono uniformi così come su quelle che presentano incoerenze più uniformi.

Possono anche accettare i gas di scarico più caldi di qualsiasi tipo di essiccatore. Non sono così sensibili alla dimensione delle particelle, come accennato, e hanno minori costi di manutenzione e una maggiore capacità.

Le macchine per pellet di luppolo sono un investimento a lungo termine, devi assicurarti di scegliere il giusto tipo di essiccatore rotativo per gestire il materiale che stai tentando di elaborare.

Il più grande vantaggio di un essiccatore rotativo, Perciò, è la sua capacità di accogliere prodotti con particelle e contenuto di umidità multiple e di dimensioni diverse. Mantiene i pezzi più grandi nel tamburo più a lungo consentendo ai pezzi più lenti di uscire più rapidamente. A causa di ciò, avrai una resa più uniforme nell'umidità del tuo prodotto.

Un essiccatore rotativo può essere utilizzato su qualsiasi tipo di progetto, grande o piccolo. Queste macchine rivoluzionarie sono disponibili in tutte le diverse quantità, tipi di prodotto, e intervalli di contenuto di umidità. A 14′ il tamburo di diametro è perfetto per molte persone, ma sono disponibili anche tamburi più grandi per soddisfare le varie esigenze.

Possono resistere alle alte temperature e ai materiali corrosivi, rendendoli alcuni dei macchinari più resistenti che avrai in tutta la tua operazione.

Gli essiccatori rotanti sono convenienti, versatile, ed economico.

Le macchine per pellet di luppolo sono un investimento a lungo termine, come con qualsiasi cosa, ci sono degli svantaggi da notare, pure. entrambi possono influenzare la coesione dei tuoi pellet., con essiccatori rotanti, sono pochi e rari.

Potresti scoprire che il processo di essiccazione della biomassa super umida in un essiccatore rotante è più impegnativo. Questo perché ci vuole più tempo per un'asciugatura uniforme senza aumentare il rischio di incendio (potrebbero essere necessari carichi più piccoli contemporaneamente). 

Possono essere costosi se stai producendo pellet solo su piccola scala, e a volte può essere difficile trovare un essiccatore rotativo di cui hai bisogno a livello locale. Fortunatamente per te, Taichang ha l'essiccatore rotativo perfetto per la tua attività – e spedisce!

Di che dimensioni ho bisogno di un essiccatore rotativo?

Ci sono molte diverse dimensioni e tipi di essiccatori rotanti che puoi acquistare.

In genere, le opzioni vanno da unità di circa otto tonnellate a più di 118 tonnellate. Ovviamente, quelli che hanno un tonnellaggio maggiore hanno una maggiore potenza complessiva e una maggiore produzione. Generalmente possono gestire una capacità maggiore e possono avere una velocità maggiore.

Dunque, maggiore è il volume che la tua azienda gestisce regolarmente, l'essiccatore rotativo più grande di cui avrai bisogno. Considerane uno che abbia un diametro interno di 1800 mm o superiore e una lunghezza di 22000 mm o maggiore per volumi maggiori.

Quando si decide l'essiccatore rotativo ideale, spesso è più importante considerare la capacità di essiccazione e le velocità di evaporazione rispetto alle dimensioni. Anche se queste misurazioni spesso vanno di pari passo, è la capacità che vuoi considerare e non necessariamente la dimensione stessa.

Ancora, l'efficienza dell'essiccatore rotante è spesso parte integrante delle sue dimensioni, ma considera i suoi vantaggi in altre aree oltre alla sola quantità di spazio che occuperà nella tua officina.

Come acquistare un essiccatore rotante conveniente (Produttori di essiccatori rotanti)?

Ci sono un sacco di essiccatori rotanti convenienti là fuori – si tratta di sapere cosa cercare.

Tassi di evaporazione

I tassi di evaporazione variano tra gli essiccatori rotanti. La maggior parte può gestire ovunque tra 1,000 e 60,000 libbre di evaporazione d'acqua all'ora.

Uno dei maggiori fattori che devi considerare quando acquisti un essiccatore rotativo – e uno che influenzerà il prezzo della tua macchina – è quanto fa caldo. Considera attentamente la temperatura. Questo può avere un ruolo nel tipo di materiale che puoi asciugare.

Per colture verdi fresche, come l'erba medica, avrai bisogno di temperature più elevate fino a 850°C. Il contenuto di umidità della biomassa immessa è di circa il 50%.

Se hai intenzione di asciugare il materiale con meno umidità, puoi farla franca con una temperatura del tamburo molto più bassa. Questo può essere utilizzato per la maggior parte dei materiali non fibrosi che non rimangono bagnati, come i residui della foresta. Questi bruciano più facilmente e non hanno bisogno di temperature altrettanto elevate perché i tassi di evaporazione non devono essere così rapidi.

Sistemi di asciugatura

I sistemi di asciugatura possono contare su diversi tipi di meccanismi, compresi quelli a gas, combustibile solido, o a liquido.

Sistemi di prevenzione dell'inquinamento

I migliori essiccatori rotanti disporranno anche di sistemi di prevenzione dell'inquinamento. Questi possono aumentare il costo complessivo dell'essiccatore rotante, ma, in molti casi, sono necessari come dettato da normative e standard locali o federali.

Questi sistemi hanno lo scopo di controllare cose come gli odori insieme a contaminanti come SOx, NOx, COV, e particolato.

Trova i produttori di essiccatori rotanti giusti

Le macchine per pellet di luppolo sono un investimento a lungo termine, devi anche dedicare del tempo per trovare il giusto produttore di essiccatori rotanti. Cerca un'azienda che aderisce ai più severi sistemi di gestione della qualità (come ISO9001) e ha standard elevati per la progettazione del prodotto e i processi di produzione.

Vuoi un'azienda che rimuova tutti i pericoli nascosti dal tuo prodotto – non vuoi che nessuno si faccia male sul lavoro.

È anche essenziale trovare produttori di essiccatori rotanti che garantiscano un ottimo servizio clienti. Non c'è niente di più frustrante che spendere migliaia di dollari per un essiccatore rotante solo per scoprire che in realtà non prestano attenzione a ciò di cui i loro clienti hanno bisogno.

Aziende come Taichang sono orgogliose della loro maestria e della loro attenzione ai clienti’ necessità. Passeremo attraverso approfonditi controlli pre e post-ordine, assicurandoti che il tuo ordine sia imballato e trasportato alla perfezione. Ci assicureremo che l'attrezzatura venga consegnata senza danni e, come necessario, aiuta anche con l'installazione e la manutenzione.

Come utilizzare un essiccatore rotativo a biomassa per principianti?

Come principiante, è importante consultare le singole istruzioni sull'unità di asciugatura rotativa specifica per assicurarsi di aver compreso le linee guida operative e di sicurezza stabilite dal produttore.

La stragrande maggioranza degli essiccatori rotanti sono a fuoco diretto, permettendo all'aria di asciugatura e al materiale di entrare in contatto diretto tra loro. tuttavia, per chi lavora materiali molto pregiati, un essiccatore rotativo a fuoco indiretto è più vantaggioso.

Con questo tipo di sistema, il tamburo verrà riscaldato esternamente.

Per utilizzare il tuo essiccatore rotativo, avvierai la macchina e ti assicurerai che tutte le parti siano lubrificate e in buone condizioni. Alimentare i materiali in un lato dell'essiccatore. Usciranno dall'altra parte. I materiali di biomassa con un contenuto d'acqua più elevato verranno immessi nel cilindro, con aria calda che passa attraverso l'essiccatore per aumentare la temperatura interna.

Le tue materie prime dovrebbero assorbire il calore, asciugandoli e riducendo la loro umidità dall'interno verso l'esterno.

Come migliorare l'efficienza dell'essiccatore rotante?

Ci sono alcuni modi per migliorare l'efficienza del tuo essiccatore rotativo. Oltre a inserire piccoli pezzi di materiale (puoi sminuzzare i pezzi o trasformarli in segatura prima di inserirli nella tua macchina), ecco alcuni altri suggerimenti per aiutarti a ottenere di più dal tuo essiccatore rotativo.

ricorda che le lavorazioni esatte varieranno leggermente a seconda della tua tipologia, aumentare la temperatura del mezzo di essiccazione all'interno dell'apparecchiatura di essiccazione. È inoltre possibile aumentare la velocità di flusso del materiale poiché questa è una funzione regolabile su molti modelli.

Puoi anche ridurre la granularità dell'alimentazione o somministrare quantità minori contemporaneamente, che consentirà al materiale di asciugarsi più velocemente.

Un'altra opzione è quella di acquistare un essiccatore rotante che abbia più gusci concentrici invece di uno solo. Avere più tamburi ridurrà la quantità di spazio e tempo necessari per ottenere le stesse uscite di materiali essiccati.

Introduzione alla macchina dell'essiccatore rotante Taichang

Stai cercando una macchina essiccatrice rotativa che migliorerà i profitti della tua attività?

Se è così, ferma la tua ricerca – e fare acquisti di Taichang ampia linea di essiccatori rotanti.

Da macchine con diametro interno di 800 mm fino a 2800, abbiamo essiccatoi rotativi per aziende e progetti di ogni forma, taglie, e scale.

Questi essiccatori offrono tutti i vantaggi che troverai negli essiccatori rotativi venduti dai nostri concorrenti. tuttavia, questi sono prodotti di qualità superiore.

Parametri dell'essiccatore rotante Taichang

Non riesco a decidere quale essiccatore rotante Taichang sia adatto alle tue esigenze aziendali? Confronta i nostri numerosi modelli qui sotto.

Tutti i modelli offrono lo stesso livello di umidità e temperatura in ingresso e in ingresso, ad eccezione del modello da 1,8x22 m. Puoi saperne di più su questo modello specifico sulla sua pagina del prodotto.

ModelloDiametro interno (mm)Lunghezza (mm)VelocitàPotenza (per garantire che ognuno soddisfi le tue esigenze)Evaporazione (per garantire che ognuno soddisfi le tue esigenze)per garantire che ognuno soddisfi le tue esigenze (tonnellate)
0.8x10m80010000102.20.07-0.153
1.0x10m1000100001030.1-0.234.6
1.2x10m120010000840.25-0.355.6
1.4x10m14001000065.50.25-0.57.8
1.5x10m15001000057.50.35-0.618.5
1.6x22m1600220003.8110.8-1.219.7
1.8x22m1800220003.8110.9-1.527.8
2.0x22m2000220003.8151-1.830.9
2.2x22m2200220003.3151.2-2.234
2.4x22m2400220003.3221.5-2.837
2.5x22m2500220003.3222-339
2.6x22m2600220003.3302.5-3.547
2.8x22m2800220003.3303-455

Caratteristiche dell'essiccatore rotante Taichang

Siamo un'azienda professionale specializzata in tutto ciò di cui hai bisogno per far crescere e arredare la tua attività di produzione di pellet di legno. Con più di un decennio di esperienza, sappiamo cosa serve per realizzare i migliori prodotti.

Con un magazzino e un centro di ricerca e sviluppo in Cina, offriamo macchine di qualità a prezzi di qualità. I nostri prodotti sono progettati e testati secondo i più severi standard di controllo qualità e sicurezza.

La comodità è il nome del gioco. Offriamo un servizio di installazione completo per a 100% esperienza chiavi in ​​mano. Non solo ti aiuteremo a installare il tuo nuovo essiccatore rotante, ma mostreremo ai tuoi operatori esattamente come usarlo in modo sicuro ed efficiente. Dalle visite in loco a 24/7 follow-up telefonici ed e-mail, siamo felici di rispondere a qualsiasi domanda tu possa avere come nuovo proprietario di un'asciugatrice rotativa.

Ecco alcune delle caratteristiche più importanti dell'essiccatore rotante Taichang:

  1. Dispone di un sistema di lubrificazione automatico con iniezione e filtrazione automatica del grasso – questo garantisce un tempo di lavoro più lungo senza fermarsi.
  2. Viene fornito con un sistema di raffreddamento e polvere per ridurre la produzione di polvere durante il funzionamento.
  3. Questa macchina riduce o riduce al minimo il contenuto di umidità del liquido con rotazione a bassa velocità e martellatura della piastra curva per una migliore asciugatura. Può essere utilizzato nel fertilizzante, medicinale, chimico, e impianti e fabbriche per la lavorazione del legno.
  4. L'essiccatore rotativo ha un cilindro, trasmissione, piastra di sollevamento, macchinario di supporto, e altri dispositivi. La piastra di sollevamento sposta il materiale bagnato all'interno del cilindro rotante con aria calda trasformando l'acqua in vapore e asciugando rapidamente i materiali. È dotato di controllo della velocità a frequenza variabile in modo da poter regolare la velocità interna dell'essiccatore. È realizzato con un mattone refrattario sigillato all'interno per mantenere le cose al sicuro.
  5. È adatto in particolare per essiccatori a tamburo di segatura, poiché ha l'installazione pieghevole e può essere installato in una piccola area. Ha una piccola capacità di evaporazione che lo rende adatto a una varietà di materiali. La temperatura dell'essiccatore può raggiungere temperature fino a 500 gradi Celsius per la massima efficienza.
  6. Ha prestazioni di lavoro stabili, basso consumo energetico e alta efficienza, e facilità d'uso.
  7. È dotato di uno strumento di visualizzazione della temperatura in modo da poter vedere facilmente le temperature di ingresso e uscita nel pannello di controllo. Inoltre è dotato di un sistema di allarme automatico.
  8. Questa macchina è incredibilmente stabile con una grande resistenza all'usura e una base a rulli che bilancia il corpo dell'essiccatore. Il collegamento tra l'essiccatore e la stufa ad aria calda ha anche un tubo di transizione per un funzionamento più sicuro.

Parla con un esperto